Gio 14 Giugno 2018

Hai perso la scommessa? In occasione di Russia 2018 ti diamo una Seconda Chance

Seconda Chance di Eurobet

L’Italia è fuori dai Mondiali di Russia, ma quanto ci sarebbe piaciuto avere una Seconda Chance?

13 Novembre 2017, San Siro: il fischio dell’arbitro segna la fine del match, per alcuni. Per molti la fine di un sogno.

Italia-Svezia si chiude col pesante verdetto dello 0-0 e l’incapacità degli azzurri di ribaltare la sconfitta di Stoccolma segna l’uscita dai mondiali 2018. Lacrime amare quelle di Gigi Buffon che avrebbe potuto scrivere la storia e diventare leggenda, con 6 mondiali in carriera, proprio nell’anno in cui ha detto addio alla sua Juventus.

Ma la vita va avanti e da allora abbiamo imparato a conviverci: l’Italia non sarà presente alla 21° edizione dei mondiali di calcio FIFA.

17 Luglio 1994 – Brasile – Italia

Rose Bowl di Pasadena, California. Finale della Coppa del Mondo ’94: tra Brasile e Italia è 0-0 dopo i tempi regolamentari. Si va ai supplementari e si arriva ai rigori. Roberto Baggio, trascinatore fino a quel momento dell’Italia di Sacchi, si avvicina al dischetto pronto a tirare il quarto rigore. La tensione, il fallimento di Baresi poco prima, le responsabilità, pesano come un macigno: il Divin Codino sbaglia. Il Brasile vince il mondiale, il quarto, l’Italia è sconfitta. A distanza di 24 anni ancora tutti ricordano quel momento e tutti si chiedono come sarebbe andata se il numero 10 l’avesse messa dentro…

Quanto vorremmo una seconda possibilità?

Lo sport, come la vita, è pieno di episodi che dimostrano come una singola scelta può cambiare il corso degli eventi. Così, ogni volta che una decisione porta alla strada del fallimento, la prima domanda che tutti ci poniamo è: “Come sarebbe andata se avessi avuto un’altra opportunità?”.

Come sarebbe andata se gli azzurri fossero riusciti a segnare quel piccolo, misero goal o a non sbagliare quel rigore? Domande inutili, pensiamo, perché qualunque risposta troviamo comunque non si torna indietro.

Nella vita reale non esistono seconde possibilità… o forse si? Sarebbe bello poterci riprovare e vedere che succede: dal giocatore in campo che ha la possibilità di tirare un secondo rigore dopo aver sbagliato il primo, ad un arbitro che ha la possibilità di esaminare una seconda volta un fallo e cambiare il corso di una partita!

Scopri Seconda Chance di Eurobet – i fallimenti diventano possibilità!

“Seconda Chance” è il progetto che trasforma le bollette delle scommesse perdenti giocate in agenzia in occasioni per vincere dei fantastici premi. Il concorso avrà la durata di 4 settimane e inizierà proprio in occasione dei mondiali FIFA di Russia 2018.

Partecipare al concorso è semplice, basta essere in possesso di un conto gioco Eurobet e scaricare l’app scommesse sportive. Con la pratica funzione di scansione sarà sufficiente registrare le scommesse perdenti, fino a 7 a settimana: ogni martedì saranno estratti i premi per le bollette registrate dal lunedì alla domenica precedente. Possono essere inserite tutte le bollette sport perdenti, da due avvenimenti in su, giocate in qualunque punto vendita Eurobet del territorio Italiano. Il concorso, oltre alle estrazioni settimanali, ne prevede una finale con premi davvero straordinari: il primo classificato si aggiudicherà una 124 spider Abarth, il secondo un viaggio del valore di 5.000€. Questi fantastici premi vanno a sommarsi a quelli settimanali: televisori, telefonini, droni e tanto altro.

Scopri tutto il regolamento e scarica l’app

L’Italia non avrà una seconda possibilità, ma tu si! Approfittane. Ciascun cliente potrà essere estratto più volte durante la durata del concorso quindi, mai perdere la speranza. Con Eurobet tutti hanno diritto ad un sogno!

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001