Sab 30 Giugno 2018

Francia – Argentina: agli ottavi è scontro fra titani

Francia-Argentina

Dentro o fuori: chi proseguirà la corsa verso la finale?

Archiviati i gironi con più di qualche esito a sorpresa (eliminazione della Germania in primis), gli ottavi di finale di questo Mondiale di Russia registrano un’apertura col botto: alle 16, infatti, a contendersi l’accesso ai quarti ci saranno Francia e Argentina. Uno scontro che entrambe avrebbero volentieri evitato ma che, complici le difficoltà dell’Albiceleste nella prima fase, le due pretendenti al titolo si ritrovano ora a dover affrontare così presto.

La sfida, dunque, è di quelle che si preannunciano al cardiopalma: l’Argentina di Messi non può più sbagliare, mentre la Francia, dopo aver vinto il proprio girone senza dominare, è al primo vero banco di prova. In ogni caso, noi di Eurobet vediamo leggermente favoriti i Galletti d’Oltralpe: l’1, infatti, è quotato a 2,40, il pareggio è a 3,05, mentre la vittoria degli uomini di Sampaoli è a 3,35.

A Kazan sarà parata di stelle: chi deciderà il match?

Una cosa, però, è certa: se entrambe le nazionali dovessero giocare al meglio delle proprie possibilità, lo spettacolo sarà assicurato. Già, perché a Kazan i campioni non mancheranno di certo: primo fra tutti Messi, chiamato ad un’ulteriore prova di forza e carattere dopo aver trascinato i suoi al successo nello scontro decisivo del girone contro la Nigeria. Anche in questo ottavo di finale Leo potrà essere determinante, tanto che per noi è lui il candidato numero 1 ad apporre il proprio sigillo sul match: 2,60 è la nostra quota relativa all’anytime, 5,50 quella relativa al primo marcatore. Quote identiche anche per Griezmann, gioiello del’Atletico Madrid,  alla ricerca del suo gol numero 2 in questo Mondiale proprio come La Pulce. E poi ancora Mbappé (3,30 la nostra quota anytime), il Pipita Higuain (3,80), Pogba (5,70) e il Kun Aguero (3,80) passando per Dybala (4,75), sempre che il ct Sampaoli si decida a concedere più spazio alla Joya.

Insomma, tutto lascia presagire che oggi alle 16, alla Kazan Arena, ne vedremo davvero delle belle. E allora preparate i popcorn, mettete in fresco le birre e… gustatevi la sfida.

#TuPerChiTifi?

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001