Ven 6 Luglio 2018

Croazia, da rivelazione a certezza: ai quarti ostacolo Russia

Croazia - Russia 2018

Cuore e coraggio: Croazia, oltre al talento c’è di più

Bel gioco, grande talento e grinta da vendere: sono questi gli elementi del successo della Croazia in questo Mondiale. La squadra di Dalic è tra quelle che maggiormente hanno impressionato durante il cammino nella manifestazione, ritagliandosi, così, un posto tra le pretendenti al titolo (7,00 la nostra quota). Certo, l’ottavo contro la Danimarca si è rivelato più complicato del previsto ma, si sa, le squadre balcaniche sono espressione del popolo che rappresentano; e così con grande grinta e coraggio, Modric e compagni hanno avuto la meglio sui nordici, nonostante una gara non proprio brillante e la straordinaria prestazione di Kasper Schmeichel tra i pali.

La Russia è il nuovo ostacolo: una nazione intera

Archiviati gli ottavi, la Croazia dovrà ora vedersela contro la Russia di Cherchesov. Dopo aver eliminato la quotatissima Spagna, i padroni di casa arrivano ai quarti di finale consapevoli delle proprie potenzialità e di avere un’arma in più che potrebbe fare la differenza: il pubblico. Già, perché il tifo cosacco si è fatto sentire eccome in questo Mondiale: man mano che Cheryshev e compagni collezionavano successi, l’entusiasmo del Paese attorno alla nazionale è cresciuto sempre più, fino all’impresa di domenica scorsa, avvenuto in una vera bolgia. Così, l’ostacolo per la Croazia si preannuncia non proprio agevole da superare: oltre al fattore campo, c’è il probabile catenaccio che i russi potrebbero riproporre anche in questo quarto di finale, dopo l’esito positivo degli ottavi. Con gli spazi così chiusi, il bel gioco dei croati potrebbe risentirne, con conseguenze inevitabili anche in termini di gol. Nonostante questo, però, noi di Eurobet continuiamo a vedere favoriti gli uomini di Dalic: il successo croato è a quota 2,25, il pareggio è a 3,10, mentre la vittoria casalinga della Russia è a quota 3,65.

In campo tanta qualità: chi sarà il Man Of The Match?

Una cosa, comunque, è certa: domani sera al Fisht Stadium di Sochi, ne vedremo delle belle. I talenti in campo saranno tanti: da Mario Mandzukic che, come al solito, venderà cara la pelle (6,50 la quota relativa al primo marcatore, 3,00 l’anytime) a Luka Modric, desideroso di rivalsa dopo la prestazione non proprio brillante degli ottavi (12,00 la quota del primo, 5,50 l’anytime); da Smolov (3,5 l’anytime) a Golovin (5,5) e a Cheryshev (4,60). E chissà chi, tra i 22 in campo, sarà eletto Man of The Match. Per noi il favorito è proprio Modric a quota 6,00, con Akinfeev che lo segue a ruota a quota 6,5, più staccato Rakitic a quota 8,5. Insomma, quello di domani sera sarà un altro match da vivere tutto d’un fiato: la Croazia, Principessa Guerriera”, dovrà mettercela tutta per battere l’Armata Rossa. La battaglia avrà inizio alle ore 20:00: non perdetevela. 

#TuPerChiTifi?

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001